L'eleganza del cappello

Cappello a tesa larga per un look elegante e femminile

Il cappello a tesa larga sembra molto aristocratico. Ogni donna di buon gusto ha un paio di modelli diversi nel suo guardaroba, vestiti secondo la stagione e secondo lo stile dell'outfit. Con un vestito ben scelto, un tale accessorio può creare un'immagine femminile e misteriosa.

Contenuto dell'articolo

Tipi di cappelli

Il cappello a tesa larga ha tre sottospecie principali, inventate in tempi diversi e da designer di diverse nazionalità, vale a dire:

  • Cappello calabrese;
  • cappello a ruota;
  • un cappello di Firenze o un cappello fiorentino.
Cappello a tesa larga per un look elegante e femminile

Tutti sono in grado di affrontare con successo i compiti assegnati, ma non si può non notare un'altra proprietà utile di un tale accessorio, che è quella di proteggere i capelli dagli effetti negativi della luce solare.

Le tese larghe nascondono in modo affidabile il viso dal sole cocente, prevenendo la comparsa di rughe e pelle secca.

Quando vai al negozio per acquistare l'accessorio dei tuoi sogni, considera il tuo tipo di colore e le caratteristiche del viso, nonché l'altezza.

Le ragazze snelle e basse dovrebbero guardare i modelli i cui campi non vanno oltre le spalle. Si consiglia di sollevare il campo e di attaccarlo alla corona con una spilla.

Le ragazze alte e snelle possono sperimentare con qualsiasi sfumatura e opzioni di abbigliamento.

Tuttavia, con la pelle molto chiara, è meglio evitare i colori pastello e le bellezze dai capelli rossi dovrebbero passare accanto ai cappelli rossi e arancioni. In caso di dubbio, quando si sceglie una tonalità per un accessorio, optare per un cappello nero a tesa larga.

Questo è un classico del genere, adatto non solo in spiaggia, ma anche a una festa. Con il suo aiuto, il modo più semplice per creare un'immagine armoniosa e lussuosa. Modello bianco estremamente effetto. È in grado di enfatizzare la bellezza della pelle scura e degli occhi scuri. Ma per le donne con una faccia ampia e rotonda, non funzionerà.

Cosa indossare con un cappello a tesa larga

Molto dipende dalla stagione fuori dalla finestra.

Cappello a tesa larga per un look elegante e femminile

Un cappello da marinaio estivo impermeabile a tesa larga, realizzato in paglia o stuoia naturale, può essere indossato con una tunica da spiaggia in tessuto traslucido senza peso, ma la coppia migliore per questo tipo di copricapo sarebbe un prendisole o una gonna a strati lunghi. Può essere semplice o decorato con stampe succose luminose o motivi floreali. Un enorme braccialetto o lunghe perle completeranno il set.

BIn generale, un cappello di paglia è un copricapo versatile per un'estate calda. Si indossa con pantaloni chino, canotte alcoliche e jeans boyfriend. Sandali o mocassini in pelle alla caviglia completano il look.

È anche insostituibile quando si crea un'immagine boho. È perfetto per un set che contiene elementi etnici. È già stato detto di un lungo prendisole leggero, ma un abito di cotone con ricami, completato da un gilet di jeans, non sembrerà meno grottesco. Una combinazione interessante con una lunga tunica e pantaloncini.

Molto spesso viene utilizzato un cappello a tesa per creare un look classico.

Un'ottima soluzione è aggiungerlo a un paio di pantaloni dritti, in cui è infilata un'ampia camicetta di chiffon. Con il bel tempo, puoi indossare un cardigan in maglia leggera e indossare comodi mocassini o slip-on.

Alla fine dell'autunno questo copricapo canterà all'unisono con un set che include un trench o un cappotto A-line, ed è meglio se quest'ultimo è realizzato nello stesso materiale dell'accessorio.

Cappello a tesa larga per un look elegante e femminile

I capispalla possono avere qualsiasi lunghezza, ma lo stile deve essere conciso. Il set, che ha un cappello a tesa larga, non tollera guarnizioni di fantasia. Puoi indossare un vestito maglione sotto il fondo.

Questo tipo di copricapo costituirà un efficace paio di una giacca di pelle corta. L'enfasi in questo set dovrebbe essere su una camicetta o una camicia, mentre il resto degli elementi dovrebbe essere dello stesso colore.

In tutti i casi, una borsa voluminosa simile a una borsa, in pelle o camoscio, va con il copricapo.

La borsa non toglie nulla al look classico.

I cappelli estivi da donna con tesa hanno un altro vantaggio: sono in perfetta armonia con gli abiti da sera. Mettendo a terra un abito lungo in tessuto leggero, aggiungendo un bolero di pelliccia o una pelliccia corta, oltre a una borsetta in miniatura su una catena e sandali a stiletto, puoi entrare nel mondo.

Come prenderti cura del tuo cappello

Questo copricapo deve essere spazzolato regolarmente, anche se a prima vista sembra pulito. Il fatto è che una polvere appena percettibile può facilmente lasciare macchie sulla superficie del prodotto a contatto con l'acqua, cioè la pioggia.

Lo sporco che si deposita sui campi può essere rimosso solo quando si asciuga. Il feltro di colore chiaro si presta bene alla pulizia con un impasto di farina di mais e sale. Se il capo si bagna, riempilo di carta e lascia asciugare a temperatura ambiente su una superficie orizzontale.

I modelli estivi a causa dei lavaggi e dell'usura frequente perdono l'aspetto e la forma precedenti. Come inamidare un cappello di paglia a tesa? Non c'è niente di difficile in questo e puoi riportare l'accessorio al suo aspetto precedente da solo a casa.

Ecco i passaggi di questo processo:

Cappello a tesa larga per un look elegante e femminile
  • per preparare la pasta in un bicchiere di acqua fredda, serve un ripienobere 1,5 o 2 cucchiai di mais, patate o amido di riso. Mescolare bene. La miscela deve essere completamente omogenea;
  • Fai bollire 1 litro di acqua e versaci dentro il contenuto di un bicchiere. Metti a fuoco e scurisci solo per un paio di minuti. Questo dovrebbe essere sufficiente affinché la composizione diventi trasparente con una tonalità chiara appena percettibile;
  • ora deve saturare il cappello con la pasta risultante. Questo può essere fatto in una bacinella o direttamente nella vasca. Per asciugare il copricapo, è necessario utilizzare uno speciale vuoto. In caso contrario, basta capovolgere il quarto da 3 litri e far scorrere l'accessorio su di esso. Se necessario, può essere stirato con un ferro da stiro al termine del processo di asciugatura. Quindi asciugare il prodotto.

Ora sai tutto sulle regole della cura del cappello e sulla sua combinazione con altri elementi di abbigliamento. Questo ti aiuterà a dare vita a qualsiasi immagine e rimanere sempre in primo piano. Buona fortuna!

La top 10 Cappelli Cerimonia – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2

Messaggio precedente Funghi al latte salato con rafano e aglio
Post successivo Calli secchi sulle dita dei piedi: i migliori farmaci e rimedi popolari