ASIMMETRIA, ROTAZIONE O DISMETRIA del BACINO: ecco cosa fare! (aggiornato 2019)

Monitoriamo la postura: autodiagnosi, correzione con esercizi e corsetto

Monitoriamo la postura: autodiagnosi, correzione con esercizi e corsetto

Sorprendentemente, il più delle volte, siamo in grado di rilevare una violazione della postura quando il processo, per così dire, è già in pieno svolgimento. Nello specchio, vedi che la spalla della giacca è notevolmente sporgente, il vestito sul retro è allungato in qualche modo storto, le scapole sporgono brutte, non importa quanto arcuate.

Aggiungi a questo il dolore doloroso alla schiena e al petto che appare quasi ogni sera: si scopre che ti sei perso un momento in cui bastava solo per mantenere più livello. Ora devi lavorare sulla schiena con tutte le tue forze per ripristinare la mobilità muscolare, allineare la colonna vertebrale e apparire di nuovo orgoglioso e bello in un vestito con la schiena scoperta.

Contenuto dell'articolo

Autovaluta la tua postura allo specchio

Inizia togliendoti i vestiti e guardandoti in un grande specchio da dietro e di profilo (usa il secondo specchio tra le mani). Durante l'esame, mantieni naturalezza, non cercare di allineare con forza sforzando i muscoli, l'importante è vedere come si sta trattenendo il tuo corpo in questo momento.

Dopo aver eseguito un esame visivo, puoi notare le seguenti caratteristiche della postura:

  • le scapole sporgono, le spalle sono abitualmente abbassate e portate in avanti, un torace infossato, una parte bassa della schiena innaturalmente piatta - ti chinarti ;
  • tutto quanto sopra più glutei piatti, curvatura della schiena dal collo alla zona lombare, testa in avanti, ginocchia leggermente piegate - la tua schiena è rotonda , sei fortemente curvo;
  • le normali curve della schiena nella parte bassa della schiena e nella colonna cervicale sono notevolmente aumentate, mentre nell'area delle scapole e del bacino c'è una notevole inclinazione all'indietro: si tratta di una curva complessa con cifosi, schiena ondulata ;
  • la pancia e il torace sporgono in avanti, la parte bassa della schiena è dritta, il bacino è piegato verso il basso e le natiche sporgono in modo significativo - schiena piatta ;
  • Quando ci si piega in avanti allo specchio, si nota una curvatura arcuata della colonna vertebrale di lato, la clavicola, le scapole, le spalle e le ossa del bacino sono asimmetriche: si ha una postura scoliotica .

La correzione della postura negli adulti, soprattutto dopo i 30 anni, può essere associata al trattamento di malattie della colonna vertebrale da parte di uno specialista. Se noti un forte cambiamento nella vespanki, che si sviluppa rapidamente ed è accompagnato da forte dolore e gonfiore proprio sulle vertebre: contatta immediatamente il tuo vertibrologo.

Elimina l'asimmetria muscolare

Con la postura scoliotica, i muscoli da un lato sono spasmodici e dall'altro sono allungati e indeboliti. È facile determinare lo spasmo: su un lato, la scapola, la spalla, le costole saranno abbassate. Il trattamento consiste nel rilassare delicatamente i muscoli contratti dallo spasmo rafforzando i muscoli opposti - per bilanciare il core.

Metodi per rimuovere i blocchi muscolari e correggere la postura:

  • massaggio alle mani e con applicatori;
  • automassaggio: sfregamento con un asciugamano, una spazzola a manico lungo, ecc.;
  • riscaldarsi con un getto d'acqua calda, un sacco di sabbia calda;
  • esercizi di stretching.

Dovrai lavorare sodo per un po 'di tempo, perché il risultato dipenderà da sforzi regolari. D'altra parte, ci vorrà così tanto tempo: 10 minuti di massaggio, 5 minuti di stretching e 10 minuti di esercizi di rafforzamento ogni giorno saranno sufficienti.

Esercizi di correzione della postura

Preparare l'attrezzatura: nastro (benda sportiva o elastica), bastone da ginnastica e manubri del peso di 1,5-2 kg.

Allunga:

Monitoriamo la postura: autodiagnosi, correzione con esercizi e corsetto
  • tirare il nastro ai lati, allungando i muscoli del torace;
  • fissa un'estremità del nastro a livello del pavimento (ad esempio, legala a una gamba del divano o semplicemente calpestala) e tira l'altra estremità verso l'alto, mettendo le mani un po 'dietro la testa;
  • tieni il bastone tra le mani orizzontalmente sopra la testa e ruota le braccia trasversalmente, allungando i legamenti delle articolazioni delle spalle;
  • sdraiato sulla schiena, allarga le braccia con i manubri ai lati, allungando i muscoli pettorali.

Sii moderato e attento mentre ti alleni!

Il modo per correggere rapidamente la postura è caricare i muscoli che di solito non vengono utilizzati. E sebbene si creda che i muscoli della schiena siano difficili da pompare, il tuo obiettivo non sono affatto i muscoli di sollievo, ma lo sviluppo di un corsetto muscolare sufficiente a sostenere la colonna vertebrale e gli organi interni nella posizione corretta.

Rafforzamento muscolare:

  • alza le braccia con i manubri in avanti e verso l'alto 15-20 volte. Lo stesso, alza le braccia lungo i lati;
  • mentre sei sdraiato a pancia in giù, solleva il corpo, tenendo le spalle il più lontano possibile dal pavimento, 10 volte;
  • lo stesso, basta capire le gambe, alternativamente o entrambe, a seconda della tua forma fisica;
  • iperestensione: metti i fianchi davanti al sedile di una sedia o di uno sgabello con superficie morbida. Trovaresto del tallone - andrà il fondo del divano. Mentre espiri, solleva il corpo, inarcando leggermente la schiena, quindi mentre inspiri piegati verso il basso, dando una pausa ai muscoli. Fai 3 serie da 5-6 ripetizioni;
  • eseguire un plank : appoggiare i gomiti e le dita dei piedi sul pavimento, mantenere il busto dritto, sforzare i glutei e la schiena per 1 minuto, fare 3 serie;
  • stai in una posizione, gambe più larghe delle spalle, tieni le braccia dietro la testa, tira i gomiti ai lati e indietro, porta indietro il bacino ed esegui flessioni elastiche in avanti, sforzando i muscoli della schiena, 30 volte. : 14px; line-height: 1.7em; ">

L'esercizio più importante per correggere la postura con muscoli dorsali deboli è il plank . Puoi modificare l'esercizio posizionando le mani sul palmo, non sui gomiti, come quando ti sposti dal pavimento: il carico sarà inferiore.

Indossa un corsetto per la postura

Oggi, ritirare questo accessorio non è difficile: vai alla grande farmacia più vicina e guarda la gamma di corsetti. I corsetti in pelle con fibbie in metallo appartengono al passato: ora puoi indossare modelli abbastanza comodi realizzati con materiali igroscopici con piastre in teflon e comode chiusure in velcro.

Non fa così caldo e il loro peso è piuttosto piccolo rispetto ai vecchi corsetti. I corsetti economici fatti di elastici possono essere adatti a te, ma il loro effetto è inferiore e, quindi, dovrai indossarli più a lungo.

Scegli la tua taglia e assicurati di provare un corsetto: senti la differenza tra sostegno stretto e disagio. Presta molta attenzione ai dettagli degli spallacci: sono quelli che più spesso causano disagi. Il prezzo del corsetto è alto, quindi presta la massima attenzione al tuo acquisto.

Come correggere la postura con un corsetto? Il tuo medico potrebbe consigliarlo o sarà una tua decisione personale. In ogni caso, indossa un corsetto secondo lo schema: inizia da 2-3 ore al giorno, aumentando il tempo a 8-9 ore. Indossare un corsetto più a lungo è appropriato solo in caso di lesioni spinali, il tempo specificato sarà sufficiente per correggere la postura.

Monitoriamo la postura: autodiagnosi, correzione con esercizi e corsetto

È inoltre necessario rimuovere il corsetto gradualmente, riducendo il tempo di utilizzo di 1-2 ore al giorno. Il corsetto posturale è progettato per 3 mesi, indossarlo più a lungo non è pratico, è meglio fare una pausa.

Se devi andare a lavoro, scegli un modello ben nascosto sotto i vestiti, ad esempio i corsetti elastici sono quasi invisibili agli altri. Alcuni corsetti oversize possono essere indossati sopra una camicetta o un maglione sottile, in modo che assomiglino a un gilet sportivo.

Pensa a come sarà più comodo per te: un corsetto poco appariscente che deve essere indossato più a lungo o un corsetto più rigido ed efficace, ma visibile agli altri?

La chiave del successo nella correzione della postura è la regolarità e la fluidità dei movimenti. Lavora sull'abitudine in modo che il tuoPina era sempre in una posizione comoda e orizzontale, che tu fossi seduto, in piedi o camminando.

Lo sforzo che usi per mantenere la tua postura è il miglior investimento per il futuro per la tua bellezza e salute!

Scoliosi giovanile. Tre stadi e rimedi differenti: esercizi, corsetto, chirurgia e riabilitazione

Messaggio precedente Abiti per bambini per la laurea all'asilo: compra o fai da te
Post successivo Temperatura durante l'inizio della gravidanza