La Dieta Preferita delle Celebrità ha Soltanto una Semplice Regola

Dovresti seguire una dieta rigorosa?

Ho urgentemente bisogno di una dieta rigorosa! - tali conclusioni deludenti sono solitamente raggiunte da coloro che hanno bisogno di perdere peso urgentemente, e sistemi di alimentazione ordinari, morbidi e parsimoniosi non danno assolutamente alcun risultato. Chi ha bisogno di una dieta mezza affamata e il concetto di rigore nel cibo indica sempre la sua estrema scarsità?

Contenuto dell'articolo

chi ha bisogno di una dieta rigorosa?

Dovresti seguire una dieta rigorosa?

Non proprio. La definizione di questo tipo di dieta indica piuttosto la necessità di seguire rigorosamente un determinato menù, redatto da un nutrizionista o altro medico. A proposito, le diete rigide sono spesso prescritte a scopo terapeutico e non dovrebbero essere necessariamente associate a un costante brontolio affamato nello stomaco.

Una dieta rigorosa per una settimana è un ottimo modo per sbarazzarsi di un paio di chilogrammi guadagnati, diciamo, durante le vacanze. Ma dovresti tenere presente che la percentuale di grasso corporeo praticamente non diminuirà.

In poche parole, perderai l'80-90% del liquido in eccesso e una piccola quantità di glicogeno, responsabile della formazione di depositi lipidici.


In questo caso, dovrai seguire rigorosamente la dieta prescritta e mangiare al momento giusto.

Se decidi di perdere peso velocemente o hai urgente bisogno di sbarazzarti di una certa quantità di chilogrammi alla vigilia di un evento solenne, un sistema rigido sarà la soluzione migliore per te. Naturalmente, la sua severità non significa che ti seguiranno con una frusta e ti picchieranno sulle mani quando proveranno a guardare nel frigorifero. Hai impostato tutto il quadro per te stesso, il che significa che c'è un motivo per prendersi cura di avere una chiara motivazione all'azione.

Purtroppo, i sistemi alimentari con una dieta povera spesso finiscono in disagi. Inoltre, i guasti in questo caso diventano globali e la persona inizia ad assorbire tutto ciò che attira la sua attenzione. Pertanto, la prima cosa che dovresti fare prima di una dieta rigorosa è sintonizzarti nel modo giusto.

Dieta rigorosa per l'allattamento al seno

Dovresti seguire una dieta rigorosa?

È noto che le donne spesso perdono peso rapidamente durante l'allattamento. E questo non è sempre dovuto al fatto che il bambino in realtà prende cibo dalla madre. Non è raro che le giovani madri seguano diete rigide durante l'allattamento.

Ciò può essere dovuto a molti fattori. Durante l'allattamento, il tuo bambino mangia ciò che mangi tu. Tuttavia, poiché l'organismo infantile non è adattabilen al cibo per adulti , può causare le reazioni più violente in esso, dalle coliche alle allergie. Ogni giovane madre dovrebbe sapere che il bambino ora viene prima, così come i suoi interessi.

E anche se vuoi disperatamente banchettare con pesce affumicato o mangiare un chilogrammo di fragole alla volta, dovrai rinunciare a questa impresa a favore delle tue briciole. Ora sei inestricabilmente legato al bambino non solo a livello psicologico, ma anche fisiologico.

E una corretta alimentazione dovrebbe accompagnarti fino alla fine dell'allattamento.

Come abbiamo già spiegato, tutto ciò che assorbi durante l'allattamento entra prima nel flusso sanguigno e poi nel latte di cui si nutre il bambino. Perché il suo sistema digestivo non è ancora formato e molti enzimi adulti mancano dall'intestino. Pertanto, se cibo indesiderato vi penetra, può causare una maggiore formazione di gas.

Non è un segreto per nessuno quanto un bambino diventa irrequieto quando ha mal di pancia. Sì, e non sarai in grado di aiutarlo con nulla nel suo tormento, e cosa potrebbe esserci di peggio per qualsiasi madre? Questo è il motivo per cui i medici raccomandano alle donne in travaglio di seguire una dieta rigorosa per 3 mesi dalla data di nascita del bambino. Alla fine di questo periodo, quando il corpo del bambino diventa un po 'più forte, puoi diversificare la tua dieta. Ma anche questo dovrebbe essere fatto gradualmente e solo dopo aver consultato uno specialista.

Il menu di base nei primi tre mesi dopo il parto dovrebbe essere composto da:

Dovresti seguire una dieta rigorosa?
  • Carne dietetica (principalmente pollame, rigorosamente senza pelle);
  • Prodotti da forno integrali;
  • Patate lesse;
  • Groppa;
  • Latte (in quantità strettamente limitate e solo in assenza di reazioni indesiderate nel bambino);
  • Burro;
  • Formaggio;
  • Un brodo debole.

Ovviamente questo non è un elenco completo degli alimenti che possono essere consumati. Ma per il resto delle persone coinvolte nel menu giornaliero, dovresti chiedere al medico che ha guidato la tua gravidanza, così come al pediatra.

I seguenti prodotti dovrebbero essere sicuramente inseriti nella lista nera:

Dovresti seguire una dieta rigorosa?
  • Cioccolato;
  • Pasticcini;
  • Verdura e frutta (esclusa subito dopo la nascita del bambino; ​​quindi dovresti verificare con il medico quale di esse puoi ancora consumare);
  • Funghi;
  • Legumi;
  • Latticini e prodotti a base di latte fermentato (esclusi latte e kefir magro);
  • Carni rosse e grasse;
  • Dolciumi.

La dieta per l'allattamento al seno può essere definita la più rigida di tutte. Dopotutto, non è affatto usato per rimettersi rapidamente in forma , ma per preservare la salute del bambino e il corretto sviluppo dei suoi organi / sistemi.

Perdita di peso con diete rigorosee

Molto spesso, una dieta rigorosa per dimagrire rapidamente è associata a restrizioni temporanee sull'assunzione di cibo. Il primo esempio è il rifiuto di mangiare dopo le 18.00. Tuttavia, questo non è del tutto corretto: in una dieta veramente rigorosa per la perdita di peso di 10-20 kg, tutto viene preso in considerazione: porzioni, un programma pasto chiaro, apporto calorico giornaliero.

In una parola, se pensi che perderai peso assorbendo assolutamente tutto in quantità immense, ma solo fino alle sei di sera, ti sbagli profondamente. E se prevedi di perdere fino a 20 kg, dovrai lavorare sulla tua dieta in modo particolarmente approfondito.

Ricorda le regole d'oro per una dieta rigorosa:

Dovresti seguire una dieta rigorosa?
  • Un rifiuto categorico di cibi grassi e ipercalorici (soprattutto carboidrati vuoti ). Può anche essere applicato a determinati prodotti alimentari, a seconda del tipo di menu selezionato;
  • Elaborazione di un menu dietetico abbastanza monotono;
  • Rispetto rigoroso del programma dei pasti, nonché limitazione della quantità di porzioni;
  • Limitare l'apporto calorico giornaliero a 1000 kcal e meno;
  • Segui brevemente il sistema.

Le diete rigorose autocompilate dovrebbero essere calcolate per non più di 5-7 giorni. Seguirli per un periodo più lungo senza consultare un medico può essere pericoloso per la salute!

Ricorda che è importante aderire alla misura in ogni cosa, perché le conseguenze di una tale autoattività possono trasformarsi nei risultati più indesiderabili e inaspettati per te.

Devi anche essere preparato per un'adeguata uscita dalla dieta. Se salti subito su hamburger e pizza dopo aver completato il tuo sistema, sappi che i chili torneranno e anche con il bonus . Devi anche inserire correttamente la dieta: una brusca interruzione dalla dieta abituale all'asceta avrà un effetto negativo non solo sulla digestione, ma anche sul sistema nervoso. Cerca di preparare il tuo corpo per i vincoli futuri. Dovrebbero essere necessari almeno 2-3 giorni affinché l'adattamento avvenga completamente.

Se decidi di rivolgerti a una dieta mono, sappi che il prodotto scelto, che consumerai per diversi giorni, dovrebbe quasi letteralmente adattarsi a te. Ad esempio, le diete kefir non sono adatte a tutti, soprattutto se ci sono problemi con le feci e la fermentazione. Anche le diete vegetali non possono essere definite universali, poiché sono piuttosto pericolose per un corpo indebolito. Se stai lavorando fisicamente o mentalmente, anche queste restrizioni non ti si addicono e per seguire la dieta mono devi scegliere cibi più nutrienti: pollame o carne di coniglio, riso, banane, ecc.

Cosa fare dopo aver terminato la dieta?

Dovresti seguire una dieta rigorosa?

Il consolidamento del risultato è il fattore principale a cui dovresti tendere dopo aver eseguito esecuzione sul tuo corpo. La prima cosa che può essere consigliata per il risparmioIo effettuo il sistema alimentare - la pratica dei giorni di digiuno. Ciò è particolarmente vero per gli aderenti alle diete mono. Metti da parte un giorno alla settimana per farti morire di fame o mangiare un cibo. In questo caso, c'è ancora la possibilità di mantenere il risultato della dieta primaria.

Dopo aver completato il processo di perdita di peso, inizia a introdurre prodotti familiari nel menu in modo molto fluido e graduale.

Assicurati di assumere complessi multivitaminici: questo è contemporaneamente importante nella fase di preparazione, passaggio e uscita dalla dieta. Le vitamine ti aiuteranno anche a proteggerti dalla straziante sensazione di fame e, di conseguenza, di esaurimento.

Rifletti attentamente, il gioco vale la candela o è ancora possibile perdere peso in modo sano, anche se ci vuole più tempo? Sii ragionevole e prenditi cura della tua salute. Dopo tutto, quando incontri dei problemi, nessuna armonia ti renderà felice.

Eliminare il grasso addominale e tornare in forma || dimagrire velocemente

Messaggio precedente Caratteristiche della gommalacca durante la gravidanza e misure di sicurezza
Post successivo Perché l'ipopotassiemia è pericolosa?