Prendi il Comando del tuo Tempo #miglioramento #gestionetempo

Lavoro rapido e urgente: confusione di concetti

Le gestanti, mentre aspettano un bambino, sono costrette a familiarizzare con molti termini medici. A volte si trovano di fronte a diagnosi spaventose , che in effetti si rivelano innocue, eventi normali. Il concetto di parto urgente sentito da una donna incinta spesso la sciocca, la quale decide che per qualche motivo ha bisogno di partorire velocemente, prima del tempo. Nel frattempo, questo termine ha un significato completamente diverso che devi conoscere.

Contenuto dell'articolo

Cosa significa lavoro urgente?

Lavoro rapido e urgente: confusione di concetti

Il parto urgente avviene tra la 37a e la fine della 42a settimana, ovvero l'aspetto del bambino non è affatto prematuro: nascerà giusto in tempo.

L'ampio divario nel lasso di tempo è dovuto al fatto che i periodi di parto sono diversi per tutte le donne. Qualcuno è pronto per incontrare il proprio bambino già alla 37a settimana, mentre qualcuno dovrà aspettare fino alla fine del trimestre. Questa non è considerata una patologia: solo ogni organismo è individuale, non è possibile prevedere la data esatta di parto.

In termini di durata, il travaglio urgente può essere piuttosto prolungato: dalle nove alle diciotto ore. Ciò è particolarmente vero per le donne che partoriscono per la prima volta. Pertanto, il verificarsi di contrazioni non dovrebbe causare panico e paura in una donna in travaglio che non avrà il tempo di raggiungere l'ospedale. Al contrario, se la gravidanza sta andando bene, non ci sono istruzioni particolari, puoi con cura, senza inutili preoccupazioni, ritrovarti e arrivare al reparto maternità.

Lavoro urgente: le loro varietà

La classificazione si basa sulla modalità di consegna e include due tipi di consegna puntuale :

  1. Parto spontaneo urgente, effettuato senza intervento medico. Il parto naturale, senza operazioni aggiuntive, è molto utile per il bambino, tuttavia, le situazioni in cui una donna partorisce da sola sono tutt'altro che comuni. Dipende da molti fattori: l'età della donna in travaglio, il suo stato di salute, la struttura del bacino, ecc. Se esiste il rischio che un parto spontaneo danneggi la madre o il bambino, il personale infermieristico offre altri modi per dare alla luce il bambino.
  2. Parto operatorio urgente, quando il personale infermieristico aiuta una donna a partorire, ad esempio, mediante taglio cesareo. Si pensava che questo metodo di consegna fosse pericoloso e dannoso per il bambino. Tuttavia, in assenza di controindicazioni alla chirurgia, non ci saranno rischi per la sua salute o la sua vita. L'unico cesareo meno conLa cura è che un bambino nato in questo modo ha un'immunità inferiore rispetto a un bambino nato senza intervento chirurgico. Ma la medicina ha vari mezzi che aiuteranno ad aumentare le sue funzioni protettive senza danneggiare il corpo del bambino.

Le indicazioni per la chirurgia sono :

  • travaglio troppo lungo (più di dodici ore);
  • graduale indebolimento del lavoro;
  • sanguinamento;
  • cambiamenti nella frequenza cardiaca del bambino.

Oltre al taglio cesareo, vengono eseguiti anche altri metodi di estrazione fetale :

  1. Applicazione della pinza ostetrica, con la quale il medico, afferrando delicatamente il bambino per la testa, lo tira fuori. La sicurezza di questo metodo dipende interamente dalle capacità del medico, che deve essere in grado di lavorare con un tale strumento per non danneggiare il bambino.
  2. Estrazione sottovuoto: una procedura durante la quale una tazza speciale attaccata a una pompa viene posizionata sulla testa del bambino. Quest'ultimo crea un vuoto tra la superficie della coppa e la pelle del bambino. Con questo dispositivo, il medico rimuove gradualmente il feto.
  3. Le incisioni perineali sono necessarie quando si verifica un parto rapido: in questo caso, c'è il rischio di rottura del tessuto perineale. Questa è una piccola operazione che non pone alcun pericolo per la vita della madre o del bambino. La decisione sull'opportunità di eseguirlo viene presa già durante il travaglio.

L'intervento chirurgico non deve spaventare la futura mamma, perché oggi non ha conseguenze pericolose. A volte questo è l'unico modo per mantenere in vita il bambino. Medici esperti eseguiranno l'operazione in modo efficiente, aiuteranno il bambino a nascere sano.

Manodopera rapida urgente

Molti ritengono che una lunga durata del travaglio sia un brutto segno e, se una donna è nel reparto maternità per più di dieci ore, iniziano a preoccuparsi, prevedendo un esito negativo di quanto sta accadendo.

Tuttavia, un parto lungo è normale, il che non si può dire del parto rapido. Quest'ultimo avviene entro quattro ore, se la nascita è la prima, o due - in altri casi.

Il pericolo di un tale fenomeno è dovuto all'incapacità del corpo di prepararsi così presto all'aspetto di un bambino, e questo comporta lacerazioni del perineo o lesioni al feto, che sta subendo troppe pressioni a causa delle contrazioni veloci.

I seguenti fattori possono causare una consegna rapida :

  1. Presenza di malattie ginecologiche.
  2. Gravidanza errata, sviluppo di patologie.
  3. Disturbi ormonali, disturbi metabolici.
  4. Stress costante, elevata eccitabilità del sistema nervoso.
  5. L'età della madre è troppo presto o tardi.

Il travaglio rapido può essere urgente, prematuro o in ritardo. Forti contrazioni si verificano continuamente e reBenok nasce quasi subito.

Il collegamento intermedio tra una consegna normale e rapida è una consegna rapida, che richiede da quattro a sei ore.

Come indurre urgentemente il travaglio?

A volte una donna incinta non partorisce un bambino dopo le 42 settimane indicate dalla norma. Se si verifica una situazione del genere, il medico dovrebbe suggerire di accelerare il processo di lavoro con mezzi artificiali. Ciò è necessario perché le conseguenze dell'override del feto sono pericolose per la sua salute.

Esistono metodi fissi e popolari per il parto. È importante capire che la vita non solo di una donna, ma anche del suo futuro bambino dipende da un approccio competente a questo problema. Pertanto, non dovresti rivolgerti a metodi non verificati su come indurre il parto a casa. La stimolazione del parto stazionario avviene solo sotto la supervisione di uno specialista, il che garantisce una corretta risoluzione del problema.

I metodi che inducono il travaglio ospedaliero includono quanto segue :

  1. Amniotomia: apertura della vescica fetale, che aiuta a stimolare il travaglio. È molto importante condurre un esame prima della procedura per escludere controindicazioni. Durante l'operazione, la donna non avverte alcun dolore. Viene prescritta un'amniotomia quando si scopre che la cervice della donna incinta non è ancora completamente maturata. Il travaglio inizia entro due o tre ore dalla procedura.
  2. Introduzione dell'ossitocina. È un farmaco che sostituisce l'ormone ipofisario naturale che agisce sulla contrazione uterina. Il farmaco viene introdotto nel corpo di una donna incinta attraverso un contagocce. L'ossitocina ha controindicazioni: presenza di eventuali operazioni sull'utero, tendenza all'aumento della pressione intraoculare, asma.

Se si è deciso di accelerare il parto, è necessario misurare costantemente il battito cardiaco del bambino. Questo viene fatto con un cardiografo o uno stetoscopio.

Per il normale corso di qualsiasi processo generico, è necessario ricordare lo stato psicologico e la corretta alimentazione della futura mamma. L'uso di vitamine, niente stress, un buon sonno aiuterà il corpo ad affrontare un compito difficile e a recuperare più velocemente dopo il parto.

Il segreto per cambiare gli altri | Luca Mazzucchelli | TEDxBologna

Messaggio precedente Progettazione di un monolocale
Post successivo I capelli lussuosi sono reali se conosci i segreti della bellezza