Bruciore di Stomaco e Reflusso, cosa mangiare e cosa evitare.

Una corretta alimentazione per la gastrite dello stomaco con elevata acidità

La gastrite è una malattia molto comune. Secondo l'OMS, nel mondo circa il 50% della popolazione di pazienti con gastrite.

La gastrite è un'infiammazione delle mucose dello stomaco. Esistono due tipi di questa malattia: con elevata acidità e bassa acidità. Oggi parleremo della gastrite di tipo 1.

Perché compare questa malattia?

Ci sono molte ragioni:

Una corretta alimentazione per la gastrite dello stomaco con elevata acidità
  • fumare;
  • abuso di alcol;
  • lavorare in produzioni pericolose;
  • carenza di vitamine, carenza di micronutrienti;
  • prendendo determinati farmaci;
  • infezioni croniche;
  • abuso di cibi grassi, piccanti e piccanti;
  • debolezza congenita dello stomaco;
  • problemi metabolici;
  • disfunzione d'organo dovuta a ipossia prolungata.

Anche con un fattore, questa malattia può verificarsi. Se molti di questi fattori si sono accumulati, ad esempio lo stomaco è il tuo punto debole, ti piacciono i cibi piccanti, bevi medicine a stomaco vuoto, fumi e sei molto nervoso, allora dovresti consultare uno specialista, un gastroenterologo, per un ciclo completo di trattamento.

Contenuto dell'articolo

Firma che troppo acido

Il bruciore di stomaco è il sintomo più comune che compare dopo aver mangiato o durante il sonno. Frequente per te e attacchi di nausea e vomito. La nausea di solito si manifesta a stomaco vuoto. Il vomito può essere dovuto al fatto che quel giorno hai mangiato troppo acido.

La fame è accompagnata da un dolore sordo e soffocante sotto le costole o nel plesso solare, spesso hai un rutto aspro.

Anche una diminuzione o un aumento dell'appetito e del disagio in una qualsiasi delle sue manifestazioni è un indicatore, così come il gonfiore e la formazione di gas troppo rapida. E se non mangi da 4-5 ore, non sei all'altezza delle battute: il dolore allo stomaco è difficile da ignorare. E questo accade ogni notte.

Uno degli elementi importanti del trattamento della gastrite è la dieta. Pertanto, ora parliamo del menu di una corretta alimentazione per la gastrite ad alta acidità.

Al fine di prevenire le ricadute o di digiuno profilattico in giorni sfavorevoli, ad esempio durante il trattamento con farmaci che aumentano l'acidità, è necessario costruire una dieta su determinati tipi di alimenti.

Elenco di alimenti con maggiore acidità di stomaco:

Una corretta alimentazione per la gastrite dello stomaco con elevata acidità
  • latticini - panna, kefir, yogurt, ricotta non acida, ricotta, yogurt, ricotta, latte;
  • Pane di ieri, fette biscottate bianche e biscotti di pasticceria;
  • pesce bollito o prodotti tritati;
  • carnetutti i piatti: vitello, pollame, maiale, agnello, manzo;
  • verdure e verdure - purea di verdure crude (prezzemolo, cipolle verdi, lattuga e aneto), nonché purea di verdure bollite (carote, zucca, spinaci, barbabietole, asparagi, zucchine, cavolfiori, pomodori pelati);
  • antipasti freddi - prosciutto magro, aringhe in ammollo, formaggio dolce grattugiato, pesce magro affumicato;
  • uova - frittata al vapore, uova al vapore, uova alla coque;
  • frutta dolce, al forno, schiacciata o bollita;
  • cereali, cereali e pasta;
  • zuppe su brodi deboli con cereali grattugiati;
  • bacche dolci;
  • miele, gelatina, creme;
  • Puoi bere tè leggero con latte, gelatina, purea di composte, acqua minerale naturale, cacao.

Ecco un elenco di cibi proibiti:

  • uova fritte;
  • legumi;
  • alcol;
  • carne grassa, strutto;
  • panna acida;
  • formaggi a pasta dura;
  • pasta spessa;
  • pane di segale e prodotti da forno freschi;
  • spezie piccanti - rafano, pepe, senape;
  • dolci e cioccolatini;
  • frutta acida;
  • verdure: cavoli, cipolle, ravanelli, patate fritte, rape.

La dieta quotidiana dovrebbe essere basata sugli alimenti consentiti.

Ecco un menu di esempio:

Una corretta alimentazione per la gastrite dello stomaco con elevata acidità
  • colazione: porridge su acqua naturale, tè con latte;
  • seconda colazione: yogurt, ricotta;
  • pranzo: zuppa magro, cotoletta al vapore, insalata, composta;
  • tè pomeridiano: cracker bianchi con gelatina;
  • cena: purea di verdure, pesce bollito.

Regole nutrizionali

Oltre alla dieta per gastriti ad alta acidità, ci sono alcune sfumature in più:

  • il cibo con elevata acidità dovrebbe essere 5-6 volte;
  • mangiare caldo;
  • Mastica il cibo con molta attenzione, a volte puoi berlo;
  • devi monitorare la tua cavità orale.

Aggravare

Se la malattia ha preso piede, dovresti rispettare alcune regole dietetiche per l'esacerbazione di gastrite con elevata acidità:

  1. Per prima cosa viene prescritta la dieta n. 1a. Questa dieta prevede prevalentemente l'uso di latticini. I carboidrati e le proteine ​​devono essere limitati. Gli alimenti con fibre grossolane dovrebbero essere evitati. Devi seguire la dieta per i primi quattro giorni;
  2. allora devi passare alla dieta numero 1b. Qui puoi già mangiare un po 'più di calorie;
  3. quando la condizione migliora, viene prescritta la dieta numero 1. Viene seguita per un mese o più, secondo necessità. Puoi mangiare cibi più solidi e densi;
  4. allora puoi passare alla dieta numero 5 e quindi già alla dieta numero 15.

Cioè, durante un'esacerbazione, vengono prescritte diete parsimoniose, che passano gradualmente dalla dieta più leggera a una più libera.

Separatamente, dovrebbe essere detto sunutrizione con elevata acidità dopo 50 anni. A questa età non si può scherzare sui disturbi della dieta. Poiché dopo 50 anni, può verificarsi più spesso atrofia della mucosa gastrica. Questa è l'ultima fase della gastrite cronica, che può trasformarsi in un tumore maligno.

Se segui tutti i consigli del medico e segui una dieta, puoi controllare la malattia e prevenire le riacutizzazioni.

Dieta per chi soffre di gastrite: cosa mangiare e come risolvere il problema?

Messaggio precedente È possibile pianificare il sesso del bambino?
Post successivo Capelli grassi: cosa fare?