Tutorial per principianti: Avvio maglie sui ferri/maglia diritta/maglia rovescio

Imparare a lavorare a maglia: tecniche di base

Il lavoro a maglia è un piacevole e utile tempo libero che calma i nervi e aiuta ad acquisire cose esclusive: vestiti, accessori ed elementi interni. Se stai solo imparando a lavorare a maglia, concentrati sulla pratica delle tecniche di lavorazione a maglia per i modelli più comuni.

Una base peculiare delle fondamenta sono i passanti anteriori e posteriori, ma per un ulteriore sviluppo in questa direzione e la produzione indipendente di cose a maglia leggermente più complesse (almeno sciarpe o mantelle), è necessario anche imparare come realizzare anelli allungati, incrociati e sui bordi. Le tecniche di cui sopra sono tecniche di base che vengono padroneggiate all'inizio dell'apprendimento dell'arte del lavoro a maglia.

Contenuto dell'articolo

Come lavorare correttamente i passanti del bordo

Edge è il primo o l'ultimo loop della riga. Quasi ogni volta che inizi a lavorare a maglia, li lavorerai a maglia, tranne forse per i prodotti il ​​cui motivo prevede il lavoro a maglia circolare.

Imparare a lavorare a maglia: tecniche di base

Pertanto, ricorda: non puoi fare a meno degli edge loop - questa volta devono essere estremamente puliti - questi sono due, poiché è con loro che ogni riga inizia e finisce su di essi.

Esistono diversi modi per lavorare i bordi, in ogni caso viene selezionata la tecnica più adatta, a seconda della tecnica di lavorazione a maglia scelta in generale.


Se vuoi ottenere il bordo del prodotto sotto forma di trecce sottili e pulite, il primo anello di ogni nuova riga deve essere lavorato a maglia come un anello anteriore (in questo caso, l'ultimo anello della riga viene rimosso, non lavorato a maglia). In alternativa, puoi semplicemente gettare il primo punto per orlo sul secondo ferro da maglia invariato e lavorare l'ultimo come un normale rovescio: in questo caso, ottieni il cosiddetto orlo annodato .

Come realizzare un'asola semplice davanti e dietro

Per cominciare, raccogliamo una piccola riga di loop (un po ', perché nel processo di apprendimento non è la quantità che è importante, ma la qualità) e elaboriamo le tecniche di base: impariamo a creare i loop anteriori e posteriori utilizzando i metodi più semplici di quelli esistenti.

Per rilegatura a faccia:

  • abbassiamo il filo di lavoro lungo il prodotto e lo mettiamo sull'indice della mano sinistra (se sei destrorso);
  • ora fai leva sul cappio formato con il ferro da calza destro, muovendoti da sinistra a destra;
  • allo stesso modo afferra il filo di lavoro a sinistra, tenendolo premutola parete posteriore del cappio (attraverso di esso tiriamo il cappio situato sul ferro da maglia sinistro).

Per realizzare un cappio a rovescio (in base al nome, è chiaro che nella maggior parte dei casi si trova sul lato cucito del prodotto finito), aderiamo al seguente algoritmo di azioni:

Imparare a lavorare a maglia: tecniche di base
  • metti il ​​filo sul ferro da maglia sinistro;
  • a destra passiamo il ferro da calza (a destra) sotto la parete anteriore del cappio;
  • regola attentamente il filo di lavoro con il pollice libero (dovrebbe trovarsi davanti al cappio);
  • Con il ferro da calza destro, solleva il cappio, allo stesso tempo afferra il filo di lavoro in senso orario e trascinalo sulla parete del cappio formato.

Anche se ora è difficile per te cogliere immediatamente l'essenza e ricordare la sequenza, con l'esperienza imparerai a lavorare a maglia un tessuto di base standard con una faccia e al rovescio .

Come lavorare un cappio allungato con ferri da maglia

Con l'aiuto di anelli allungati, è possibile conferire al prodotto un aspetto più elegante e delicato. Lavorare a maglia un tale ciclo nel suo insieme non è difficile, ma è necessario seguire diverse regole. Il primo: gli anelli allungati possono avere lunghezze diverse e questo dovrebbe essere ricordato. Quindi, per ottenere una versione corta (1-2 file) dal ferro da maglia destro, rimuovere il passante sciolto e stringere un po '.

Una versione lunga è realizzata in un modo simile, ma leggermente diverso: il ferro da calza viene avvolto dietro la parete del cappio (da sinistra a destra), mentre il filo di lavoro viene lanciato sul punto di fila un certo numero di volte per formare giri. Il loro numero è determinato dalla lunghezza desiderata del loop esteso: più è alto, più giri. Ora passiamo il futuro ciclo allungato attraverso il ciclo della riga precedente.

Come lavorare i punti incrociati davanti e dietro

La popolarità della tecnica dei loop incrociati è semplicemente spiegata: le cose che lavori a maglia con questo metodo praticamente non si allungano e la tela stessa risulta essere molto densa e non soggetta a deformazioni, quindi rimane presentabile per molto tempo. Per sfruttare appieno questa tecnica, è necessario sapere come lavorare i rovesci incrociati e lavorare i punti.

Lavorare i cappi a rovescio come segue:

Imparare a lavorare a maglia: tecniche di base
  • mettiamo il filo di lavoro sull'indice della mano sinistra dall'alto (per i destrimani), mentre il filo dovrebbe essere sotto il cappio desiderato;
  • fai leva sulla parete posteriore del cappio a rovescio con il ferro da calza destro da destra a sinistra;
  • afferra il filo di lavoro da destra a sinistra ed estrai il cappio incrociato.

Un anello incrociato anteriore è ancora più facile da lavorare, ma è necessario tenere conto della posizione delle sue pareti.

Con l'occhiello anteriore rivolto verso di te, l'ago viene inserito davanti alla parete posteriore e il filo viene estratto.

Se la parete posteriore si trova più vicino al bordo, inserire l'ago davanti alla parete anteriore e poi dentroTiriamo fuori il filo di lavoro. In realtà, questa è tutta la saggezza dei tipi base di lavoro a maglia.

Oltre a loro, vale la pena padroneggiare la tecnica di diminuire gli anelli e lavorarli a maglia con un uncinetto per espandere il tuo arsenale di tecniche e imparare a creare quante più cose belle e utili possibile con le tue mani.

Lavorare ai ferri: da dove si comincia? Cos'è la maglia legaccio? Corso Lez.1

Messaggio precedente Yoga per principianti: risposte alle domande attuali
Post successivo Cosmetici decorativi Pupa nella tua trousse