Come Digiunare: Modi Facili Per Perdere Peso Senza Allenarsi

Come digiunare per dimagrire

Il digiuno è un modo potente per disintossicare il corpo e, di conseguenza, perdere peso. È radicale ed è meglio praticato sotto la guida di un professionista esperto. Se decidi di morire di fame, inizia solo ed esclusivamente con un giorno di digiuno, osservando le rigide regole di cui parleremo in questo articolo.

Contenuto dell'articolo

Vantaggi digiuno a secco

Come digiunare per dimagrire

La fame stessa è un potente incentivo per mobilitare le forze del corpo per la sopravvivenza . Vengono lanciati meccanismi complessi, vengono attivati ​​tutti i sistemi di organi, vengono attivate l'immunità e la rigenerazione cellulare, la flora patogena muore e le tossine vengono rimosse.

Se l'astinenza dal cibo viene eseguita a secco , cioè senza prendere acqua, l'effetto è ancora più pronunciato.

Gli autori delle teorie del digiuno terapeutico (L. Shchennikov, V. Lavrova, S. Filonov, G. Malakhov, P. Bregg e altri) forniscono esempi della vita di animali che hanno regolarmente giorni senza cibo e acqua. Questo è naturalmente insito nella natura, quindi, secondo gli autori, non occorre inventare nulla di nuovo: basta ascoltare il proprio corpo.

Ad esempio, quando un animale si ammala, rifiuta il cibo e spesso - e l'acqua. Quando una persona è malata, anche un pezzo non gli scende in gola, ma ci costringiamo a mangiare, perché il corpo ha bisogno di prendere forza da qualche parte per riprendersi .

Ma il punto è che il corpo sa meglio di noi dove prendere queste forze. E il cibo non necessario in questo momento li porta solo via: per digerire il cibo, spendiamo risorse energetiche che potrebbero continuare a guarire.

Il rifiuto di cibo e acqua per 1-4 giorni, secondo S. Filonov, non causa conseguenze dannose per l'uomo. Il corpo umano è in grado di estrarre acqua dai propri depositi di grasso - circa 1 litro al giorno.

Molto importante! Prepararsi al digiuno è la chiave per il successo del recupero

È severamente vietato provare qualsiasi metodo di digiuno se la fase preparatoria non viene seguita, l'intestino e il fegato non vengono purificati.

In questo caso, il corpo riceveràavvelenamento grave dovuto alla decomposizione di sostanze tossiche nel sistema digerente, ci sarà una significativa debolezza, cattiva salute, esacerbazione di malattie, eruzioni cutanee (le tossine verranno rilasciate attraverso la pelle).

Quindi, cosa è necessario fare nella fase preparatoria:

  • Qualche tempo prima della fame (più a lungo questa volta, meglio è) passa a una dieta razionale ed equilibrata che escluda zucchero, sale, fritto, affumicato, pasta lievitata, bevande gassate, alcol, caffè e altre sostanze nocive;
  • Interrompi l'assunzione di farmaci almeno 4 giorni prima della carestia;
  • Effettuare una pulizia dell'intestino e del fegato, dopodiché consentire al corpo di riprendersi con una dieta per diversi giorni;
  • Poco prima della fame, fai dei clisteri purificanti;
  • Elimina il forte stress fisico e mentale per l'intero periodo di digiuno.

Devi iniziare, come abbiamo già detto, con un digiuno di un giorno, e nel tempo puoi aumentarne la durata. È meglio iniziare rifiutando solo cibo e acqua potabile. E solo allora prova a rifiutare l'acqua.

Il momento migliore per le procedure di pulizia e le diete è la primavera.

Di seguito diamo uno sguardo più da vicino alle raccomandazioni di autori famosi sul digiuno a secco.

Metodo di digiuno a secco Filonov

L'autore offre un corso di recupero di tre mesi, che include una fase preparatoria, giorni senza cibo o acqua e un periodo di recupero.

1 ° mese:

  • 2 settimane di corretta alimentazione dietetica;
  • 1 settimana di pulizia del colon e del fegato;
  • 1 settimana di rigorosa mono-dieta a base di porridge di grano saraceno o, facoltativamente, 1 giorno di digiuno umido.

2 ° mese:

  • 1a settimana: 1 giorno di digiuno umido (in acqua) (di seguito - WG), il resto - cibo dietetico;
  • 2a settimana: 2 giorni GV, 5 - dieta;
  • 3a settimana: 3 VH, 4 diete;
  • 4a settimana: 5-7 giorni VH.

3 ° mese: lo schema è lo stesso del secondo mese, ma invece del digiuno umido, viene eseguito il digiuno a secco.

Poi segue uscire dalla fame . Ne parleremo di seguito (le raccomandazioni di tutti i ricercatori sono approssimativamente le stesse).

Metodo di digiuno a secco secondo Shchennikov

Questo autore offre un meccanismo unico di Guarigione astinenza :

Come digiunare per dimagrire
  • fase preparatoria: un pasto di due giorni a base di verdure crude;
  • SG direttamente - 5-11 giorni;
  • esci.

Durante il digiuno, Shchennikov consiglia di aderire a queste regole:

  • tieni la bocca chiusa: se possibile, non parlare, ma respira esclusivamente attraverso il naso;
  • aerare costantemente la stanza;
  • attivoTieniti occupato e muoviti costantemente, evitando il riposo a letto (i movimenti devono essere lenti e fluidi);
  • È possibile fare docce fresche, ma l'acqua non deve entrare nella bocca (non è possibile lavarsi i denti o fare i gargarismi).
  • mantieni uno stato d'animo calmo, calma la mente, respira regolarmente.

Il programma della giornata è il seguente:

  • dalle 6 alle 10.00 - sonno;
  • dalle 10 alle 13.00 - passeggiata attiva;
  • dalle 13 alle 15.00 - attività mentale;
  • dalle 15 alle 18.00 - lezioni con un istruttore;
  • dalle 18 alle 22.00 - sonno;
  • dalle 22:00 alle 6:00 del giorno successivo - attività all'aperto moderatamente attive.

L'astinenza curativa secondo Shchennikov è stata clinicamente testata e brevettata.

Metodo di digiuno a secco Lavrova

Una caratteristica dell'approccio di questo autore è il divieto totale del contatto con l'acqua: non solo non bere, ma non lavarti nemmeno le mani, ma lava i piatti con i guanti.

Fase preparatoria:

  • due settimane prima dell'inizio del digiuno a secco, escludere cibi con zucchero e suoi sostituti, sale e tutto ciò che è salato, carne, caffè, alcol e nicotina;
  • passare a cibi vegetali una settimana prima di SG;
  • Dopo l'ultimo pasto nella fase preparatoria, è necessario bere quanta più acqua possibile durante l'ultima ora (facoltativo - con limone e miele).

Dopo l'ultimo sorso d'acqua, inizia lo stesso SG.

L'autore consiglia di eseguirlo a cascata , in modo incrementale (in un altro modo, il metodo di Lavrova è chiamato digiuno a cascata):

  • periodo 1: giorno della fame - giorno del cibo dietetico - giorno della fame - giorno del cibo e così via, un numero illimitato di volte;
  • periodo 2: due giorni di fame - due pasti e così via, simile al precedente;
  • periodo 3: uguale, solo tre dopo tre giorni;
  • periodo 4: da quattro a quattro;
  • periodo 5: da cinque a cinque.

Esistono altri tipi di astinenza dal cibo a cascata: 24 ore di fame - una settimana di cibo - 48 ore di fame - una settimana di cibo - 72 ore di fame - una settimana di cibo e così via fino a cinque giorni di fame. Un'altra opzione è aumentare la durata della SG ogni volta non di 24, ma di 12 ore.

Il momento più cruciale: uscire dal digiuno a secco

Questo passaggio è molto importante.

Per evitare malfunzionamenti nel corpo, è necessario seguire queste regole:

  • l'uscita dal SG inizia con l'uso di una piccola quantità di acqua bollita fresca e pulita, a piccoli sorsi per diverse ore;
  • Dopodiché, devi mangiare un po 'di cibo dietetico pulito (qui le raccomandazioni degli esperti già differiscono: alcuni raccomandano vivamente yogurt o ricotta fatti in casa e vietano di mangiare frutta e verdura cruda, altri raccomandano composta da seccafrutta senza zucchero, un po 'di succo di carota, riso bollito senza sale, ecc.);
  • abituare il corpo al cibo gradualmente, in piccole porzioni, in modo da non strappare il pancreas;
  • è molto importante! Evita di utilizzare cibi dannosi il più a lungo possibile, altrimenti tutti gli sforzi andranno sprecati. Non mangiare carne, sale, zucchero, farina, lievito, cibo in scatola, prodotti semilavorati, nitrati verdure, non fumare né bere alcolici.

Controindicazioni a SG

Poiché la SG è lo stress più forte per il corpo, devi avere abbastanza forza per superarlo correttamente.

Come digiunare per dimagrire

Non puoi ricorrere a questo metodo di pulizia e dimagrimento in tali condizioni:

  • periodo di gravidanza e allattamento;
  • periodo di forte stress fisico e mentale;
  • evidente sottopeso;
  • disturbo della coagulazione del sangue;
  • cancro, tubercolosi e altre gravi malattie;
  • diagnosi poco chiara.

Assicurati di consultare esperti prima della pratica affamata.

Speriamo che questo articolo introduttivo ti abbia fornito una comprensione generale di come perdere peso velocemente, purificare il tuo corpo e riempirlo di energia. Assicurati di studiare a fondo la tecnica scelta prima di applicarla!

Come dimagrire con il digiuno: serve davvero? Come funziona?

Messaggio precedente Cosmetici decorativi fatti da noi: realizziamo il rossetto passo dopo passo!
Post successivo Tagli di capelli lunghi fino alle spalle: caratteristiche e tipi