Narciso Trombone

Come prendersi cura dei narcisi indoor?

Molte persone sono abituate a pensare a un narciso come a una pianta puramente da giardino che non può crescere in casa. Tuttavia, queste piante bulbose perenni appartenenti alla famiglia degli amarilli sono ottime per la vita in vaso e possono deliziare a lungo i membri della famiglia con bellissimi fiori luminosi.

Contenuto dell'articolo

Varietà di varietà

Come prendersi cura dei narcisi indoor?

I narcisi sono tra i primi a sbocciare dopo un lungo inverno, portando colori vivaci e atmosfera primaverile in una noiosa vita grigio-bianco-nera.

A seconda della varietà di piante, di cui attualmente ce ne sono più di trenta, le foglie possono avere lunghezze e larghezze diverse, ma il colore delle foglie è sempre lo stesso: un ricco verde scuro.

I fiori sono semplici e doppi bianchi e gialli. Esistono anche varietà con un colore della corona bicolore. Più recentemente è apparsa una varietà di fiori molto bella con una corona rosa. I fiori si trovano su peduncoli separati, quindi la loro potatura non causa alcun danno ai bulbi.

Una caratteristica dei bulbi di questa pianta è la presenza di due gemme rinnovatrici in diversi stadi di sviluppo. I bulbi sono ricoperti da una fitta buccia marrone e hanno una forma allungata simile a una pera. Le radici crescono più intensamente in autunno, vivono per 10-11 mesi, dopodiché muoiono.

Esistono molte varietà di narciso da interni ( Magnet , Fortune e Yellow sun ), ma il tipo più popolare di questa pianta è Carta . Ha molti fiori bianchi come la neve situati contemporaneamente su un peduncolo.

Se adeguatamente curati, i narcisi domestici fioriscono da dicembre a marzo.

Selezione e piantumazione dei bulbi

Come prendersi cura dei narcisi indoor?

È importante che i bulbi selezionati per la forzatura siano sani e grandi. Gli esperti raccomandano di scegliere campioni che pesano almeno sei grammi. Qualcosa di meno dovrebbe essere piantato su un orto.

È importante ricordare che il bulbo non deve essere completamente interrato nel terreno. È auspicabile che un terzo di esso si affaccia sulla superficie.

Settembre è considerato il periodo migliore per piantare. Dopo la semina, il terreno deve essere annaffiato abbondantemente e leggermente schiacciato. Il fondo del vaso, in cui vivrà il fiore, dovrà necessariamente essere accompagnato da uno strato drenante di argilla espansa, frammenti di mattoni o ciottoli.

Immediatamente dopo la semina, sono necessari i vasi di cipollaDovrebbe essere posto in un luogo buio per 12 settimane, mentre la temperatura nella stanza dovrebbe essere di 7-10 gradi. Dopo la comparsa dei germogli, il fiore viene spostato nella finestra.

Irrigazione e concimazione

Come prendersi cura dei narcisi indoor?

Prendersi cura dei narcisi indoor non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista. Il fiore si sente bene alle finestre sul lato ombreggiato della casa, ma al sole i suoi boccioli sbocciano molto meglio. È necessario applicare del fertilizzante durante il periodo di formazione del germoglio e dopo la fioritura.

Per prolungare il periodo di fioritura, si consiglia di posizionare il vaso su una loggia o su una finestra a nord. La pianta fiorirà lì per un massimo di 3 settimane.

L'irrigazione è preferibile in una padella utilizzando acqua a temperatura ambiente. Dopo la fine del periodo di fioritura, l'irrigazione viene ridotta e dopo che tutte le foglie diventano gialle, si fermano completamente. La pianta non ama l'aria troppo secca, quindi va posizionata lontano dalla batteria e accanto ad essa va posizionato un recipiente con acqua per umidificare l'aria.

Come qualsiasi altra pianta, i narcisi sono suscettibili alle malattie. Molto spesso vengono attaccati da malattie fungine e virali. Nella stragrande maggioranza dei casi, la putrefazione grigia e il fusarium vengono associati a materiale di piantagione di bassa qualità, cioè con i bulbi. Pertanto, al momento dell'acquisto, è molto importante assicurarsi che siano sani.

Cura dei narcisi dopo la fioritura

Dopo che il narciso da interni è sbocciato, è necessario eseguire una serie di semplici passaggi:

  1. i germogli appassiti devono essere tagliati e l'irrigazione ridotta;
  2. sarà utile applicare fertilizzanti al terreno durante questo periodo;
  3. quando tutte le foglie sono asciutte, i bulbi devono essere accuratamente scavati e asciugati;
  4. devono essere trattati con un fungicida prima dello stoccaggio.

I bulbi di narciso si conservano al meglio in un luogo fresco e asciutto.

L'anno successivo, i bulbi scavati vengono piantati in piena terra e devono essere acquistati di nuovi per la coltivazione in vaso.

Il trapianto di fiori maturi e la piantagione di nuovi bulbi verranno effettuati a partire dalla fine di agosto.

Come tutti i fiori a bulbo, i narcisi sono piuttosto modesti, quindi non devi prenderti molta cura di loro.

I MIEI TRUCCHI PER UN BASILICO PERFETTO

Messaggio precedente Epicondilite del gomito
Post successivo Macchina per maglieria - imparare a fare il ricamo!