GLI ITALIANI SI SVEGLIANO E ELIMINANO I PARASSITI CON PARASHILD

Come e come affrontare l'alito stantio in un gatto?

Il tuo gatto ti ha mai respirato addosso? D'accordo, la bocca del gatto ha un odore lontano dalle rose. Molte persone pensano: non odoro particolarmente la bocca di un animale, beh, puzza e puzza. Nel frattempo, vogliamo dirti che l'odore della bocca può essere la causa di malattie degli animali domestici molto spiacevoli. In questo articolo, ti diremo cosa fare se il tuo gatto puzza dalla bocca, ti insegneremo come pulire i denti del gattino, ti parleremo dei motivi della comparsa dell'ambra e come eliminare questo problema.

Contenuto dell'articolo

Motivi odore

Come e come affrontare l'alito stantio in un gatto?

Perché il gatto puzza e puzza dalla bocca? Perché il mio gatto ha un odore sgradevole di pesce o carne marcia?

Risponderemo: perché nella sua bocca, proprio come nella tua bocca, si moltiplicano i batteri, che aiutano la digestione. Sono i batteri che uccidono gli elementi nocivi, favoriscono la flora del corpo. Ma se ce ne sono molti, dalla bocca inizia un odore sgradevole.

Anche i seguenti fattori possono essere problemi:

  • malattie orali;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • cattivi denti.

Problemi dentali

Perché i gatti possono sviluppare malattie orali? La bocca del gatto va curata con cura e i denti del gatto vanno puliti: secondo i veterinari, circa il 10% dei proprietari di gatti fa questa procedura. Di seguito ti insegneremo come eseguire tale procedura. Diciamo che persiani e gatti che hanno già 10 anni sono molto suscettibili ai disturbi del cavo orale.

Come e come affrontare l'alito stantio in un gatto?

Come fai a sapere se un animale ha problemi ai denti?

In questo caso, il gatto mangerà con molta attenzione e attenzione, cercando di non mordersi i denti. Il gattino strofinerà il lato dolente della museruola sui mobili e masticherà solo un lato. Bene, se l'animale ha un dolore molto forte, allora non si lascerà accarezzare sulla testa, salirà, urlerà acutamente e camminerà con la bocca aperta.

Chi si è preso un gatto spesso dimentica che in natura un gatto mangia in modo completamente diverso. Ad esempio, i gatti selvatici strappano la preda con i denti e ingoiano piccoli pezzi: non hanno paura del cibo duro.

Gli animali domestici di solito mangiano cibi morbidi: offriamo loro cibo liquido in sacchetti, carne macinata o pesce bollito e morbido.

Questo tipo di cibo può causare la formazione di placca sulle gengive, pezzi di cibo perbloccato in denti che non sono destinati a masticare cibi morbidi. Ciò che rimane nei denti marcisce e, di conseguenza, nella cavità orale compaiono microrganismi dannosi. I batteri distruggono i denti e lo smalto degli incisivi inizia a marcire. Di conseguenza compaiono malattie come carie, parodontiti, gengiviti e stomatiti: inizia quindi a puzzare dalla bocca.

Potresti pensare: darò da mangiare al gatto con cibo secco e risolverò il problema! No, questo non eviterà problemi. I pellet di cibo possono, ovviamente, rimuovere un po 'di placca dai denti, ma i pezzi rimarranno comunque negli incisivi e marciranno allo stesso modo di qualsiasi altro cibo. Pertanto, per evitare l'alitosi, è necessario spazzolare i denti del gatto almeno una volta al giorno.

Spazzolare i denti del gatto

Per pulire bene la bocca del gatto, dovrai visitare il tuo veterinario. A proposito, puoi chiedere al tuo medico di insegnarti come pulire correttamente i canini di un animale da solo. Puoi persino insegnare a un gatto a non respingere quando gli metti uno spazzolino in bocca. Certo, è meglio insegnare questa procedura ai giovani gattini.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a pulire adeguatamente i canini del tuo animale e liberarti dell'alitosi se la causa sono problemi orali:

Come e come affrontare l'alito stantio in un gatto?
  • Lascia che il tuo veterinario ti mostri come pulire correttamente i tuoi cani;
  • Acquista un pennello speciale. Quanti animali hai, quante spazzole hai bisogno;
  • Acquista un dentifricio appositamente profumato che odori di pollo o pesce;
  • Eseguire la procedura rigorosamente a ore: nello stesso periodo di tempo;
  • Usa gli spazzolini da denti con cura poiché il tuo gatto potrebbe morderli.

Insegnare a un gatto a pulirsi le zanne per eliminare l'odore dalla bocca dovrebbe essere graduale.

Per fare questo, prima prendi un po 'di pasta gustosa sul dito e lascia che la figa la lecchi. Continua per un paio di giorni. Quando pulisci, fai sedere l'animale con le spalle rivolte a te, perché cercherà di scappare.

Se il gattino spinge con le zampe, chiedi ai parenti di tenerle. Spazzola lentamente e gradualmente le zanne del gatto con lo spazzolino da denti e incoraggialo. Quando la procedura è completa, ricompensa il gatto con qualcosa di gustoso. Se il tuo gatto si sente bene nell'iniziare a spazzolare, puoi continuare a spazzolare con maggiore sicurezza. In questo modo puoi addestrare il gatto a pulire i canini, la sua cavità orale sarà sana e l'odore sgradevole dalla bocca scomparirà.

Se non denti, allora ...

Se un gatto ha un problema non con i denti e ha ancora odore dalla bocca, potrebbe avere un'ulcera o gonfiore in bocca. A proposito, se il virus penetra sulla mucosa, può ulcerarla, distruggere lo smalto e fungere da crescita eccessiva del tessuto gengivale. Tali malattie possono persino portare alla morte di un animale domestico. Pertanto, per identificare in anticipo la malattia, è necessario esaminare di tanto in tanto la bocca dell'animale.

Come e come affrontare l'alito stantio in un gatto?

Dovresti anche monitorare il cibo che dai al gatto: devi nutrirlo correttamente, dopo aver consultato un veterinario. C'è un sacco di letteratura su come nutrire i gattini in modo che non si ammalino. Se le finanze lo consentono, puoi andare dal veterinario e utilizzare gli ultrasuoni per rimuovere la placca dai canini del gatto.

Se il tuo animale domestico ha mal di denti, qui non puoi fare a meno di un veterinario.

Il medico rimuoverà la carie dai cani, tratterà il cavo orale con farmaci antinfiammatori. Bene, se l'infiammazione è forte, all'animale verranno prescritti antibiotici e immunostimolanti. Se l'animale soffre di malattie degli organi interni, non sarà possibile fare a meno della chirurgia.

Ha un odore così diverso

Hai scoperto che l'animale non ha malattie del cavo orale o dei denti, ma il gatto puzza dalla bocca, ad esempio, di pesce? Cosa fare? Molto probabilmente, ha dolore ai reni o un sistema urinario malsano, anche l'intestino o lo stomaco possono essere colpiti.

Come e come affrontare l'alito stantio in un gatto?

Se un gatto ha problemi ai reni, dalla bocca uscirà un odore di ammoniaca che ricorda l'ambra delle urine. Se il tuo animale ha dolore al fegato, la bocca avrà odore di fegato , denso e leggermente dolce. Con il diabete, ci sarà un odore che ricorda il fetore dell'acetone, che è paragonabile alle mele marce. Se l'odore ricorda il fetore di roba marcia e puzza di putrefazione, il gatto ha mal di stomaco, intestino o esofago.

In ogni caso, se un odore non molto gradevole inizia a uscire dalla bocca del tuo animale domestico, questo potrebbe essere un motivo per visitare il veterinario.

Non lasciare che il tuo fetore passi inosservato: non andrà via da solo e solo un medico esperto può aiutare il tuo animale domestico.

TROPICLEAN linea FRESH BREEZE - Pad Penetrator

Messaggio precedente Animali interessanti: come tenere a casa una tartaruga dalle orecchie rosse?
Post successivo Come recuperare un certificato di nascita?