Quali sono i parassiti esterni più comuni in cani e gatti?

Acari dell'orecchio nei cani: cause, trattamento, prevenzione

Il tuo animale domestico si spazzola costantemente le orecchie e scuote la testa? La ragione di questo comportamento è l'otodecosi, che si verifica a seguito di un'infestazione di insetti da Otodectes cynotis. Questi parassiti si trovano nel condotto uditivo e all'interno delle orecchie.

Otodectes cynotis è un parassita molto dannoso che si nutre di particelle dell'epidermide, sangue e zolfo dell'ospite.

Contenuto dell'articolo

Segni di avere acari dell'orecchio nei cani

Acari dell'orecchio nei cani: cause, trattamento, prevenzione

I segni principali sono la comparsa di prurito, con il tempo, progressivo e disturbante dell'animale. Scuote la testa, si sfrega contro il muro, cerca di calmare il prurito con gli artigli, lacerando letteralmente la pelle. Di conseguenza si formano ferite purulente, che si trasformano in chiazze calve.

Inoltre, con la scabbia, viene rilasciato un essudato sieroso, che viene sostituito da uno purulento. A volte l'essudato si mescola con le feci dei parassiti, quindi si secca e sul sito di essiccazione compaiono delle croste, che creano un odore sgradevole.


Come si verifica l'infezione da acari dell'orecchio in un cane?

Va ​​notato subito che le zecche non possono stabilirsi sugli esseri umani. Ma questa malattia è molto comune tra gli animali domestici a quattro zampe. Un animale domestico può essere infettato da otodecosi da altri animali, inclusa l'infezione che si verifica attraverso il contatto con cani, gatti, conigli e furetti randagi.

Un acaro dell'orecchio in un cane: che aspetto ha?

Se vuoi vedere un segno di spunta, devi raccogliere la secrezione dell'orecchio dell'animale con un batuffolo di cotone su un foglio di carta nero. Il segno di spunta, lasciando il suo habitat, inizierà a gattonare. E questi piccoli punti striscianti che vedrai sulla carta saranno uno dei peggiori parassiti che possono danneggiare un animale.

Sintomi e trattamenti per gli acari dell'orecchio nei cani

Il sintomo principale di questa malattia è la scabbia dell'orecchio. Pertanto, se il tuo animale inizia a grattarsi molto le orecchie e nell'area interessata è visibile una scarica marrone, si può presumere che la causa sia stata un'infezione da parassiti.

Ci sono un paio di segnali in più che possono aiutare a determinare se il tuo animale ha una zecca.

Se noti queste manifestazioni nel tuo animale domestico, potrebbe essere infettato dalla scabbia:

  • rifiuto di mangiare;
  • inclinare la testa da un lato;
  • scuotimento frequente della testa;
  • rotolare sul pavimento;
  • piagnucolare senza motivo apparente;
  • essere preoccupato.

Vale anche la pena notare che tali sintomi mPuò anche essere presente in altre malattie, ad esempio l'otite media. Pertanto, per una diagnosi più accurata di questa malattia, è meglio contattare il proprio veterinario.

Spesso le zecche che hanno bevuto sangue di cane si gonfiano e diventano più grandi, più evidenti, il che offre la possibilità di rilevarle da sole.

Acari dell'orecchio nei cani: cause, trattamento, prevenzione

I parassiti si trovano nella cavità interna dei padiglioni auricolari e nel condotto uditivo. Se il trattamento non viene avviato in modo tempestivo, presto appariranno vescicole purulente sulle orecchie dei cani, che scoppieranno.

Tieni inoltre presente che le zecche causano una serie di altre gravi malattie, tra cui piroplasmosi, meningite, pia madre e infiammazione aracnoidea, otite media e molte altre malattie. Il cane può persino diventare sordo o morire. Pertanto, è molto importante iniziare il trattamento in tempo.

Il processo di guarigione viene eseguito come segue:

  1. Rimozione degli insetti. Per prima cosa, tratta l'area interessata con olio vegetale. Allenterà la presa dell'insetto. Quindi rimuovere il parassita con una pinzetta o un filo. Assicurati solo che la testa o altra parte non rimanga. Altrimenti, non solo curerai la malattia, ma danneggerai ulteriormente il tuo animale domestico. Quindi, pulire l'area interessata con alcol. Questa non è una procedura molto piacevole per l'animale, quindi girerà o addirittura morderà. Cerca di calmarlo, accarezzarlo, parlargli;
  2. Usare le gocce. Questa opzione è consigliata se il parassita non è visibile. Il primo passo è tagliare il cappotto in modo che non si intrometta. Immergi l'orecchio con olio e dopo un paio di minuti, usa un batuffolo di cotone per rimuovere lo sporco. Ora è arrivato il momento delle gocce che devono essere applicate, osservando rigorosamente le istruzioni allegate al farmaco. Tratta 2 orecchie di animale. Ripeti la procedura dopo due settimane. Se non ti senti meglio, consulta immediatamente un medico;
  3. Utilizzo di iniezioni. Questo metodo consente di sbarazzarsi dei parassiti in breve tempo. È vero, c'è il rischio di effetti collaterali dovuti al sovradosaggio. Non utilizzare iniezioni durante la gravidanza animale, malattie epatiche e renali. Sono anche controindicati in alcune razze di cani e sono meglio utilizzati dopo aver consultato un veterinario. Se, dopo un ciclo di iniezioni, la malattia ricompare, il cane potrebbe avere un'immunità debole o lo stai trattando in modo errato. In questo caso, vale la pena rimandare l'automedicazione e contattare uno specialista qualificato.

Gocce per eliminare gli acari dell'orecchio nei cani

Le gocce sono i prodotti più apprezzati in termini di rapporto costo-efficacia. Si possono distinguere i seguenti mezzi: Dekta, Ektodes, Bars, Otovedin .

Queste gocce sono facili da usare, segui le istruzioni. Quando si tratta il condotto uditivo, è sufficiente inserire delle gocce in ciascun orecchio, quindi massaggiarle per distribuire il medicinale in modo più uniforme.

Prevenzione dell'infezione nei canialtro

Acari dell'orecchio nei cani: cause, trattamento, prevenzione

La prevenzione dell'infezione dei cani con acari dell'orecchio consiste nell'osservare semplici regole di igiene. Controlla regolarmente le orecchie del tuo animale domestico per lo scarico usando tamponi di cotone. Quando si cammina, non consentire all'animale di interagire con i cani randagi.

Esistono molti farmaci e collari per la prevenzione degli acari dell'orecchio. Ad esempio, si tratta di prodotti del marchio Bolfo , preparati Merial , collari Kiltis , spray Prima linea .

Vale la pena notare che tutti questi prodotti contengono ingredienti potenti e possono causare allergie. Pertanto, durante l'uso, osserva il benessere del tuo cane e smetti di usarlo alla minima deviazione dalla norma.

Gli acari dell'orecchio nei cani non solo avvelenano la vita degli animali, ma contribuiscono anche all'insorgenza di gravi malattie. Pertanto, è molto importante iniziare il trattamento in tempo.

Un piccolo coniglio con problemi all'orecchio - Cronache animali 07/09/2015

Messaggio precedente Giocare con il tuo bambino è divertente
Post successivo Anello da bagno gonfiabile per neonati