Il Decoupage per principianti

Comò decoupage: caratteristiche di tecnica e stile

Se a casa hai un vecchio e brutto cassettone, potresti non volerlo buttare subito. E se potesse essere usato per creare un dettaglio interno piuttosto carino che può decorare la tua stanza in modo originale . Come si può fare? Oggi, il decoupage è un modo abbastanza semplice ed economico per restituire il bell'aspetto dei tuoi mobili. E questo metodo si chiama decoupage.

E prima di imparare come aggiornare i mobili con le nostre mani, scopriamo cos'è il decoupage e come è apparso nel nostro paese.

Contenuto dell'articolo

Un po 'di teoria

Comò decoupage: caratteristiche di tecnica e stile

Il decoupage stesso è una decorazione di mobili che utilizza una varietà di ritagli combinati con effetti speciali. Nonostante il fatto che questa tecnica abbia preso il nome in Francia, la sua patria è la parte orientale della Siberia.

Un po 'più tardi, questo metodo di decorazione dei mobili iniziò ad essere utilizzato in Cina per decorare finestre, lanterne o piccole scatole per decorazioni usando la carta. Ma a Venezia quest'arte si chiamava arte dei poveri .

Questo nome è nato perché non tutte le persone hanno avuto l'opportunità di decorare mobili con oro, argento o pietre preziose. Ma tutti volevano vivere in una bella casa.

Quindi le fasce più povere della popolazione hanno utilizzato questo metodo per migliorare le loro case. Ma nel tempo, in Francia, tale decorazione è stata elevata al rango di arte e i ricchi non disdegnavano tale decorazione nelle loro case.

Ora che abbiamo imparato cos'è il decoupage, scopriamo come decorare correttamente una cassettiera usando questo fantastico metodo.

Decoupage del comò: regole per decorare l'albero

Quando si lavora con legno grezzo o solo vecchio su una cassettiera, la prima cosa a cui prestare attenzione è se il legno è liscio o meno. Se la probabilità di ottenere diverse schegge di grandi dimensioni è piuttosto alta, carteggiare la superficie con carta vetrata fine prima di iniziare il lavoro.

Se ci sono diverse scheggiature sulla vecchia cassettiera, assicurati di livellarle con uno stucco. Inoltre, quando fai il decoupage di una cassettiera con le tue mani, dovresti coprire tutto il legno con uno strato di vernice speciale.

Se la cassettiera non è malecondizione, quindi non dovresti impegnarti molto nella preparazione. Basta carteggiare la superficie e dipingere. Attenzione! Se decidi di riordinare uno degli elementi degli utensili da cucina, la tecnica del decoupage dovrebbe essere applicata solo alla parte delle superfici in legno che non verrà a contatto con il cibo.

Comò decoupage Ikea

Se qualche anno fa hai acquistato una cassettiera in ikea e oggi non si adatta più ai tuoi interni, è ora di iniziare ad aggiornarla.

Affinché il decoupage di una nuova cassettiera abbia successo con le tue mani, devi preparare i seguenti elementi:

  • La cassettiera stessa;
  • Colori acrilici nelle tonalità di cui hai bisogno;
  • Una vernice speciale che crea l'effetto visivo delle fessurazioni del legno;
  • Vernice acrilica per rivestimento. Lo useremo nella fase finale della decorazione di una vecchia cassettiera, poiché gli elementi di carta sciolti possono cadere molto rapidamente;
  • Disegni su carta selezionati a mano;
  • Carta vetrata, nastro adesivo e forbici.
Comò decoupage: caratteristiche di tecnica e stile

Dopo aver raccolto tutti i materiali di cui hai bisogno, puoi iniziare a decorare direttamente i tuoi mobili. Prima di tutto, svitiamo le maniglie dagli armadietti e copriamo la superficie con vernice acrilica. Ora devi aspettare che la vernice si asciughi. Dopo di che dipingiamo la superficie.

Dopo che la vernice e la vernice si sono completamente asciugate, prendi alcuni stampini e applica alcuni effetti sulla superficie con un pennello sottile. Ad esempio, se decidi di decorare mobili con motivi con fiori o uccelli, puoi disegnare rami sottili sulla superficie.

A proposito, per creare un oggetto di design come un comò ikeevsky, puoi usare normali giornali. Decorare con loro è molto semplice. Per fare questo, non è necessario dipingere l'albero, ma incollarlo con ritagli di giornale. Ma vale ancora la pena verniciare dopo la finitura. Altrimenti, i giornali semplicemente si sfilacciano e cadono nel tempo.

A proposito, puoi fare il decoupage di mini cassettiere allo stesso modo. Ma con tale decorazione, è necessario ricordare che anche i dettagli sulla mini cassettiera dovrebbero essere in miniatura. A proposito, l'opzione più interessante in questo caso per il decoupage di una mini cassettiera ikea sarà il motivo floreale.

Caratteristiche del decoupage del comò in stile provenzale

La prima caratteristica del design dei mobili in questo stile è la combinazione di colori. I colori accettati in questo caso sono blu, bianco, oliva e giallo. Per quanto riguarda i dettagli in carta, lo stile provenzale utilizza più spesso i simboli di questa incredibile città francese: un ramo d'ulivo, lavanda o girasoli.

La procedura per decorare i mobili è all'incirca la stessa degli altri casi. Ma oraNon utilizzare colori troppo saturi e sovraccarichi . L'ombra dovrebbe essere delicata e facilmente percepibile e i fiori non dovrebbero mai essere troppo grandi e luminosi.

Comò decoupage: caratteristiche di tecnica e stile

Vorrei parlarvi di un altro piccolo trucco: se volete rendere bianca la vostra cassettiera, potete applicare una piccola quantità di spray alla lavanda sulla superficie. E se alleghi anche applicazioni di carta con motivi lavanda, avrai una cassettiera incredibile.

Ma come creare bellissime goccioline, non le disegnerai separatamente. Per fare questo, hai bisogno di vernice e uno spazzolino da denti rigido.

Tieni presente che il pennello deve essere esattamente rigido, perché se le setole sono troppo morbide le gocce risulteranno troppo grandi e irregolari. Fai un passo indietro di un metro o due prima di spruzzare la vernice.

La distanza dipende dalla dimensione della goccia di cui hai bisogno. Più ti avvicini, più grandi saranno le goccioline.

Come puoi vedere, puoi dare nuova vita al tuo comò utilizzando la tecnica del decoupage. Ovviamente, la prima volta che fai le cose è piuttosto lento. E devi anche eliminare i risultati della tua imprecisione. Ma ne vale la pena! Quindi prendi la tua vernice, ritaglia le immagini che ti piacciono e aggiorna i tuoi vecchi mobili!

Chalk Paint® per il fai da te: prova e recensione di Barbara Gulienetti

Messaggio precedente Come scegliere il miglior fornello a gas: consigli utili
Post successivo Relazioni a lungo termine: mito o realtà?