Cosa Succederebbe Se Smetteste Di Lavarvi I Denti Per Un Anno?

Metodi di pulizia del sangue: quale è meglio scegliere

Il sangue nel nostro corpo svolge molte funzioni: lo purifica dai prodotti metabolici elaborati, è una fonte di nutrimento ed è anche necessario per il processo di respirazione. Fornisce ormoni a tessuti e organi, il metabolismo del sale marino, l'equilibrio acido-base e il mantenimento di una temperatura corporea costante dipendono da questo.

Metodi di pulizia del sangue: quale è meglio scegliere

È questa sostanza che protegge il nostro corpo dalla diffusione di vari agenti estranei: microbi, batteri, virus.

Pertanto, diventa ovvio che il funzionamento di quasi tutti gli organi e sistemi del nostro corpo dipende direttamente dalla qualità del sangue. Tuttavia, nel tempo, microrganismi patogeni e particelle estranee possono accumularsi in questo fluido vitale, il che peggiora le condizioni generali di una persona.

La pulizia del sangue ripristinerà tutte le sue funzioni, aumentando le difese dell'organismo. Esistono diversi modi per eseguire una procedura così seria.

Contenuto dell'articolo

Metodi disponibili

Diversi metodi possono essere utilizzati per rinnovare il sangue.

Gli esperti offrono i seguenti modi convenienti:

  • Plasmaferesi;
  • UFO;
  • Pulizia laser.
  • Emosorbimento;
  • Emossigenazione.

Uno dei principali argomenti di controversia tra i sostenitori della medicina tradizionale e della naturopatia è la discussione sulla fattibilità della pulizia del plasma. I rappresentanti della medicina ufficiale considerano quasi tutti i metodi ingiustificati e non verificati in modo affidabile. Mentre i naturopati sono convinti dei vantaggi e della necessità di tale procedura.

Tuttavia, avendo familiarizzato con tutti i metodi per eseguire questa manipolazione, puoi concludere che ognuno di essi ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Plasmaferesi

È noto che il sangue è costituito da acqua e tessuto cellulare con una composizione complessa. La plasmaferesi consiste nel sostituire il suo fluido senza composizione cellulare somministrando emoderivati ​​o sostituti del sangue.

Questa tecnica consente di pulire completamente il plasma in un'unica proceduramu, che ha accumulato a lungo tossine, ormoni, agenti infiammatori e altre sostanze nocive.

La plasmaferesi non è sempre utilizzata, è efficace in casi come:

  • avvelenamento grave;
  • malattie infettive;
  • asma bronchiale;
  • dermatite;
  • eczema;
  • psoriasi;
  • epatite;
  • malattie gastrointestinali;
  • disturbi endocrini;
  • ureaplasmosi;
  • clamidia;
  • malattia parodontale.

Tale procedura di pulizia è severamente vietata in caso di disturbi della coagulazione del sangue e anemia pronunciata. Per rinnovare completamente il plasma, sono necessarie 3-5 sessioni.

Applicazione UFO

Metodi di pulizia del sangue: quale è meglio scegliere

In alcuni casi, ai pazienti vengono prescritte radiazioni ultraviolette per purificare il plasma, durante il quale tutti i microrganismi dannosi vengono distrutti. Come risultato di questa procedura, l'immunità umana viene rafforzata, i processi metabolici vengono attivati ​​e le cellule ringiovanite.

La tecnica è abbastanza efficace nelle malattie vascolari, cardiopatia ischemica cronica, ulcera allo stomaco, pancreatite, diabete mellito. La procedura è severamente vietata durante la gravidanza, pellagra, fotodermatosi, ipersensibilità ai raggi ultravioletti. Per pulire, devi eseguire 5 procedure.

Pulizia laser

La procedura di pulizia del sangue con il laser viene utilizzata in medicina per curare molte malattie. La tecnica si basa sull'azione dei fotoni laser attraverso una guida d'onda ottica, che viene diretta in qualsiasi vena facilmente accessibile.

Prescrivere la depurazione laser del sangue per malattie come:

  • asma bronchiale;
  • polmonite;
  • diabete mellito;
  • malattie ginecologiche;
  • pielonefrite;
  • cistite;
  • neurite;
  • psoriasi.

La pulizia laser viene utilizzata per quasi tutti i pazienti, ad eccezione delle condizioni gravi. Sulla base di ciò, la tecnica è vietata per l'uso in tubercolosi, condizioni febbrili, sepsi, malattie infettive acute.

Emosorbimento

L'emosorbimento consente la rimozione parziale delle sostanze nocive. Ad esempio, è usato per rimuovere il colesterolo dal corpo. Le indicazioni per una procedura di pulizia sono: intossicazione, artrite reumatoide, asma bronchiale, psoriasi, neurodermite, eczema, allergie alimentari e farmacologiche.

È vietato eseguire l'emosorbimento a pazienti con danno cerebrale, tumori maligni, sanguinamento, malattie infettive acute, ipotensione. La pulizia completa richiede 6 sedute.

Emossigenazione

L'emossigenazione è una procedura basata sull'iniezione a goccia di soluzione salina ozonizzata nella vena, che neutralizza i rifiuti organici e i microrganismi. La saturazione di liquidi vitali è utile in caso di tossicosi, avvelenamento del corpo, penetrazione di infezioni in esso, sviluppo di malattie respiratorie, polmonite, stanchezza cronica.

Il vantaggio dell'ossigenazione dell'eme è l'assenza di controindicazioni assolute. L'effetto massimo della procedura si ottiene dopo 5-8 sessioni.

Diversi anni fa, il sangue veniva attivamente purificato mediante trasfusione, quando veniva iniettato nel corpo umano da un donatore. Questo metodo è piuttosto rischioso, poiché esiste la possibilità di infettare il corpo con malattie pericolose.

Per questo motivo, quasi tutti i centri medici hanno ormai abbandonato le trasfusioni, preferendo procedure moderne più efficienti e più sicure.

Procedura iniziale

Tutti i suddetti metodi di purificazione del sangue possono essere eseguiti solo nelle istituzioni mediche. A casa, erbe e altre medicine tradizionali possono essere utilizzate per pulire il plasma.

Se decidi di purificare il sangue usando metodi popolari, puoi utilizzare queste ricette:

  • Grattugiare tre spicchi d'aglio, versare un bicchiere di latte, lasciare agire 7 minuti, aggiungere un cucchiaio di miele. Prendi la tintura preparata a stomaco vuoto per una settimana;
  • Versare un cucchiaio di foglie di ortica secche con un bicchiere di acqua bollente, coprire con un coperchio e lasciare agire per mezz'ora. Filtrare e consumare un cucchiaio prima dei pasti tre volte al giorno per un mese;
  • 10 cucchiai di aghi tritati, versare 500 g di acqua calda, far bollire per 10 minuti, avvolgere e lasciare in caldo per 20 minuti. L'infuso dovrebbe diventare cremisi. Prendi 2-3 sorsi prima dei pasti e tra i pasti durante la settimana.

Puoi anche purificare efficacemente il sangue con rimedi popolari come brodo vegetale di patate e carote, bacche di ginepro, succo di mirtillo rosso. Se decidi di pulire il sangue con le erbe, puoi usare un decotto di ortica, dente di leone, achillea, echinacea e radice di bardana, semi di aneto, tartaro spinoso.

Non dimenticare che la pulizia del sangue a casa non è completamente sicura, quindi è consigliabile che la procedura venga eseguita da specialisti esperti utilizzando tecniche moderne.

PROVO L'ASPIRATORE DI PUNTI NERI 😱😱 FUNZIONA?? Xpreen

Messaggio precedente L'anima di qualcun altro: l'oscurità o come sapere se tuo marito ti ama?
Post successivo Cosa puoi fare se le tue scarpe di pelle sono strette?